Home

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Cookie policy

 

Cookie
I cookie sono piccole porzioni di dati che vengono memorizzate e utilizzate per migliorare l'esperienza di utilizzo di un sito.
Ad esempio possono ricordare temporaneamente le tue preferenze di navigazione per evitarti di selezionare tutte le volte la lingua, rendendo quindi le visite successive più comode e intuitive.
Oppure possono servire per fare dei "sondaggi anonimi" su come gli utenti navigano attraverso il sito, in modo da poterlo poi migliorare partendo da dati reali.
I cookie non registrano alcuna informazione personale su un utente e gli eventuali dati identificabili non verranno memorizzati. Se si desidera disabilitare l'uso dei cookie è necessario personalizzare le impostazioni del proprio computer impostando la cancellazione di tutti i cookie o attivando un messaggio di avviso quando i cookie vengono memorizzati. Per procedere senza modificare l'applicazione dei cookie è sufficiente continuare con la navigazione.

I cookie non sono virus o programmi

I cookie non sono virus o programmi. I cookie sono solamente dati salvati in forma testuale nella forma "variabile=valore" (esempio: "dataAccessoSito=2014-01-20,14:23:15″). Questi dati possono essere letti solamente dal sito che li ha generati, e in molti casi hanno una data di scadenza, oltre la quale il browser li cancellerà automaticamente.
Non tutti i cookie vengono utilizzati per lo stesso scopo: di seguito verranno specificate le diverse tipologie di cookie utilizzati da questo sito web.

Cookie indispensabili
Questi cookie sono essenziali al fine di consentire di spostarsi in tutto il sito ed utilizzare a pieno le sue caratteristiche. Senza questi cookie alcuni servizi non potranno funzionare correttamente.

Performance cookie
Questi cookie raccolgono informazioni su come gli utenti utilizzano un sito web, ma non memorizzano informazioni che identificano un visitatore. Questi cookie vengono utilizzati solo per migliorare il funzionamento del sito web.
Utilizzando il sito l'utente accetta che tali cookie possono essere memorizzati sul proprio dispositivo.

Cookie di funzionalità
I cookie consentono al sito di ricordare le scelte fatte dall'utente (come la lingua o altre impostazioni speciali eventualmente disponibili) e forniscono funzionalità avanzate personalizzate, e possono anche essere utilizzati per fornire i servizi richiesti. Utilizzando il sito l'utente accetta che tali cookie possono essere memorizzati sul proprio dispositivo.

Come gestire i cookie sul tuo PC
Ogni browser consente di personalizzare il modo in cui i cookie devono essere trattati. Per ulteriori informazioni consultare la documentazione del browser utilizzato.
Alcuni browser consentono la "navigazione anonima" sui siti web, accettando i cookie per poi cancellarli automaticamente al termine della sessione di navigazione. Per ulteriori informazioni riguardo la "navigazione anonima" consultare la documentazione del browser utilizzato.

Google Analytics
Questo sito web utilizza Google Analytics, un servizio di analisi web fornito da Google. Google Analytics utilizza i cookies per consentire al sito web di analizzare come gli utenti utilizzano il sito. Le informazioni generate dal cookie sull'utilizzo del sito web (compreso il Vostro indirizzo IP anonimo) verranno trasmesse e depositate presso i server di Google negli Stati Uniti. Google utilizzerà queste informazioni allo scopo di esaminare il Vostro utilizzo del sito web, compilare report sulle attività del sito per gli operatori dello stesso e fornire altri servizi relativi alle attività del sito web e all'utilizzo di internet. Google può anche trasferire queste informazioni a terzi ove ciò sia imposto dalla legge o laddove tali terzi trattino le suddette informazioni per conto di Google. Utilizzando il presente sito web, voi acconsentite al trattamento dei Vostri dati da parte di Google per le modalità ed i fini sopraindicati.
Si può impedire a Google il rilevamento di un cookie che viene generato a causa di e legato al Vostro utilizzo di questo sito web (compreso il Vostro indirizzo IP) e l'elaborazione di tali dati scaricando e installando questo plugin per il browser: http://tools.google.com/dlpage/gaoptout?hl=en

Nuovo Sito

VISITA IL MIO NUOVO SITO!

 

www.elisabettagardini.com

 
 
 




Il Re d’Olanda Willem-Alexander al Parlamento
Per la prima volta dalla sua ascesa al trono ad aprile 2013, il re dei Paesi Bassi Willem-Alexander interverrà al Parlamento durante una seduta solenne, mercoledì dopo l'apertura della sessione plenaria delle 15.00.

Trasferimento di dati UE-USA: il nuovo “Privacy Shield” sotto esame
La nuova proposta "Privacy Shield", l’accordo UE-USA per proteggere la privacy dei cittadini europei i cui dati personali sono trasferiti negli Stati Uniti per scopi commerciali, sarà discussa mercoledì pomeriggio con il ministro degli esteri olandese, Bert Koenders, e con il commissario Věra Jourová. Una risoluzione non vincolante sull’accordo, che sostituirà il precedente “Safe Harbour”, sarà posta in votazione ​​giovedì. (testo completo)

Un'Unione energetica a beneficio dei consumatori e contro la povertà energetica
Gli strumenti per aiutare i cittadini a ridurre i costi delle bollette energetiche e le misure per affrontare la povertà energetica saranno discussi in plenaria mercoledì pomeriggio, con una risoluzione che sarà votata giovedì. (testo completo)

Verso un nuovo mercato unico digitale: dibattito con Andrus Ansip
Le proposte per rafforzare ulteriormente l'e-commerce e i servizi digitali, che includono misure relative al geo-blocking e alla consegna transfrontaliera di pacchi, e l'applicazione delle norme comunitarie in favore dei consumatori saranno annunciate mercoledì 25 maggio a mezzogiorno e subito discusse nel pomeriggio in Plenaria con commissario per il mercato unico digitale Andrus Ansip. (testo completo)

Crisi dei prezzi del latte: dibattito sulle misure per aiutare i produttori
Visto il crollo dei prezzi dei prodotti lattiero-caseari e la mancanza di segnali di ripresa nel breve termine, i deputati interrogheranno il commissario Phil Hogan sui provvedimenti per alleviare la pressione sui produttori e stabilizzare i loro redditi durante il dibattito di giovedì. Tra le cause scatenanti della crisi vi sono l’embargo della Russia sulle importazioni UE, la fine delle quote latte avvenuta nel 2015 e un calo nella domanda dalla Cina e in generale. (testo completo)

Valute virtuali: giro di vite su utilizzo per scongiurare riciclaggio e finanziamento al terrorismo
La proposta sulla creazione di una task force per regolamentare le valute virtuali come i Bitcoin e evitare che il loro utilizzo agevoli il riciclaggio di denaro e il finanziamento del terrorismo, sarà votata giovedì dal Parlamento.
(testo completo)

 



Luigi Brugnaro: "Mario Tagnin sindaco di Bolzano? Un sogno, io ci credo!"

 



 







Il testo della mia interrogazione prioritaria alla Commissione Europea

 

Negli ultimi due giorni la Guardia Costiera italiana ha soccorso mille migranti nell'area del Mediterraneo tra la Libia e Lampedusa. I migranti, partiti dalle coste egiziane, sono quasi tutti di origine siriana.
Numerosi analisti affermano che in seguito alla chiusura della rotta balcanica non sia diminuito il numero dei profughi intenzionati a raggiungere l'Europa, ma semplicemente stiano cambiando rotte: i siriani partono dalla Turchia (2.700.000) dal Libano (1.048.000) dalla Giordania (642.000) e dalla Siria, evitano Israele, entrano in Giordania, arrivano in Egitto dal Mar Rosso per partire verso l’Italia – dove secondo gli ultimi dati Frontex gli sbarchi sono ormai più che in Grecia.

Questo flusso, in continuo aumento, farà sì che i Paesi intorno all’Italia potranno attivare il meccanismo di salvaguardia Schengen e isolare ancora di più il Paese.

Non ritiene la Commissione
1) che gli ultimi sbarchi rappresentino la prova che, in seguito alla chiusura della rotta balcanica, i flussi migratori si stiano spostando sulla rotta del Mediterraneo centrale?
2) che la chiusura delle rotte balcaniche senza una corrispondente strategia globale per difendere il Mediterraneo centrale sia un approccio incompleto? Quando pensa di attuare le misure concrete che stiamo chiedendo da mesi e agire per il Mediterraneo centrale?

 



Migranti: Frontex, arrivi Italia superano Grecia Ad Aprile. Ma sbarchi in calo del 13%. Preoccupa rotta Egitto (ANSA)

Per la prima volta dall'estate scorsa, gli arrivi di migranti in Italia hanno superato quelli in Grecia: 8.370 persone sbarcate ad aprile nel nostro paese, 2.700 quelle arrivate sulle coste greche, il 90% in meno rispetto al mese precedente. I numeri di Frontex certificano due elementi che al Viminale conoscono da tempo e che preoccupano non poco, nonostante dall'inizio dell'anno gli sbarchi siano calati del 13% rispetto allo stesso periodo del 2015 a conferma che non c'e' alcuna invasione: dopo l'accordo Ue-Turchia, e la chiusura della rotta balcanica, l'Italia rischia di diventare l'unica porta d'ingresso in Europa per tutti i disperati in fuga, dal Senegal al Pakistan; la ri-apertura della rotta dall'Egitto, vista la pericolosita' e la lunghezza della traversata, potrebbe far salire in maniera esponenziale il numero di migranti in fondo al Mediterraneo.